Casal di Principe, catturato il latitante Alberto Ogaristi fedelissimo del boss

Arrestato “l’ultimo latitante del clan dei Casalesi”. Si tratta di Alberto Ogaristi, 30 anni, nato a Casal di Principe. Gli agenti della Squadra Mobile e i poliziotti del Commissariato Pubblica Sicurezza di Sessa Aurunca lo hanno catturato a Roccamonfina dove si nascondeva presso l’abitazione di un pregiudicato.

Latitante da marzo, dopo che era riuscito a sfuggire al blitz delle forze dell’ordine impegnate nell’operazione “Spartacus Reset”, Alberto Oragisti era fedelissimo della famiglia Schiavone e molto vicino al boss Carmine Schiavone figlio di Francesco alias Sandokan.

Lascia un commento