Bregana, la polizia slovena innalza barriera difensiva al valico di frontiera

Dopo l’Ungheria anche la Slovenia alza un muro. La Polizia sta operando al confine con la Croazia. L’obiettivo è quello di evitare che i migranti entrino illegalmente e in modo indiscriminato nel Paese attraverso campi e boschi, invece di restare in attesa nell’accampamento presente al confine.

Lascia un commento