Blackout del Comune di Carisio arrestati i responsabili

rameSmantellata la banda dell’oro rosso. In cerca di rame depredavano capannoni dismessi, linee ferroviarie e cabine elettriche provocando disagi in tutto il Piemonte.

Il gruppo criminale era costituito da romeni. A disarticolare l’organizzazione sono stati i Carabinieri di Torino. Nove persone sono state arrestate. Furto aggravato e ricettazione le accuse nei confronti della banda.

Nell’arco di 6 mesi ha messo a segno 60 colpi, con numerose interruzioni del traffico ferroviario e, lo scorso aprile, il blackout del Comune di Carisio, nel Vercellese.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin