Blackout del Comune di Carisio arrestati i responsabili

rameSmantellata la banda dell’oro rosso. In cerca di rame depredavano capannoni dismessi, linee ferroviarie e cabine elettriche provocando disagi in tutto il Piemonte.

Il gruppo criminale era costituito da romeni. A disarticolare l’organizzazione sono stati i Carabinieri di Torino. Nove persone sono state arrestate. Furto aggravato e ricettazione le accuse nei confronti della banda.

Nell’arco di 6 mesi ha messo a segno 60 colpi, con numerose interruzioni del traffico ferroviario e, lo scorso aprile, il blackout del Comune di Carisio, nel Vercellese.

Lascia un commento