L’Australia bombarderà l’Isis anche in Siria

Abbott, primo ministro australiano, ha annunciato di aver accolto la richiesta Usa di permettere agli aerei australiani di estendere dall’Iraq alla Siria i voli di ricognizione e bombardamento contro le basi dell’Isis.

Lascia un commento