Incidente nel polo petrolchimico di Priolo morti due trentenni di una ditta esterna

L’infortunio mortale è avvenuto intorno alle 11 nel polo petrolchimico di Priolo Gargallo. Due operai trentenni (uno di 37 e l’altro di 33 anni) di un’azienda metalmeccanica dell’indotto stavano effettuando lavori di manutenzione quando sembra siano caduti in un pozzetto. Sul posto sta arrivando il magistrato che ha già disposto il sequestro dell’area.

Lascia un commento