New York, aumento degli omicidi Kelly accusa De Blasio

Ad accusare il sindaco è l’ex commissario di polizia in un’intervista al New York Times. Kelly descrive la “riluttanza” degli agenti “a impegnarsi”. “Se non si impegnano non ci sono punizioni. La polizia sta reagendo a quello che è accaduto a Ferguson: non ha voglia di impegnarsi e questo si traduce in più violenza”, afferma Kelly, criticando De Blasio per i limiti imposti alla strategia dello stop-and-frisk, con la quale si può fermare e perquisire una persona.

Lascia un commento