L’aviazione irachena ha usato gli F-16 attaccando i jihadisti dell’Isis

F16Ad affermarlo il portavoce del Pentagono, Peter Cook, complimentandosi con l’Iraq per quello che definisce “il suo utilizzo riuscito di questo aereo all’avanguardia” nella campagna per sconfiggere lo Stato Islamico.

L’Iraq ha ricevuto i primi quattro F-16 in luglio, e ne attende altri. Gli Stati Uniti, infatti, hanno venduto numerosi esemplari all’aviazione irachena.

Lascia un commento