Giulianova, resti del cadavere smembrato di donna sull’autostrada A14

La macabra scoperta è stata fatta lungo la corsia di emergenza della carreggiata in direzione nord al confine tra i territori di Giulianova e Mosciano Sant’Angelo, nel Teramano.

Gli agenti della Stradale, avvertiti da automobilisti di passaggio, si sono messi a lavoro per identificare a chi appartengano bacino, gambe e testa recuperati.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento