Torino, Vito Galante annega in mare a Porto Cesareo

E’ accaduto in località Torre Lapillo nella località turistica del Salento. Vito Galante, 44 anni, che era cardiopatico, si era tuffato in acqua con la maschera per fare snorkeling, ma dopo circa un’ora il suo corpo è stato notato immobile a pelo d’acqua da alcuni bagnanti che hanno dato l’allarme. I bagnini lo hanno portato a riva. Inutili i soccorsi del 118.

Vito Galante, tarantino d’origine e residente a Torino, è morto mentre era in mare a Porto Cesareo.

Lascia un commento