Roma, quarantenne trovato morto per oeverdose in albergo a Senigallia

Il turista romano di 46 anni è stato trovato rinvenuto cadavere in una stanza d’hotel del lungomare di Senigallia.

In base alle indagini della Polizia il decesso è stato provocato da un’overdose da eroina. L’uomo era appena arrivato in città.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, quarantenne trovato morto per oeverdose in albergo a Senigallia Roma, quarantenne trovato morto per oeverdose in albergo a Senigallia ultima modifica: 2015-08-30T07:48:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento