Roma, quarantenne trovato morto per oeverdose in albergo a Senigallia

Il turista romano di 46 anni è stato trovato rinvenuto cadavere in una stanza d’hotel del lungomare di Senigallia.

In base alle indagini della Polizia il decesso è stato provocato da un’overdose da eroina. L’uomo era appena arrivato in città.

Lascia un commento