Marina di Gioiosa Jonica, picchia moglie e suocero arrestato romeno

In manette è finito uno straniero di 31 anni. Il romeno è stato arrestato dai Carabinieri a Marina di Gioiosa Jonica per maltrattamenti in famiglia, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Il trentenne, nel corso di una lite per futili motivi, ha picchiato ripetutamente la moglie ed il suocero.

Alla vista dei militari, intervenuti per calmare gli animi, ha provato ad allontanarsi e li ha minacciati con un coltello da cucina opponendo resistenza, ma è stato bloccato.

Lascia un commento