Lastra a Signa, malore dopo cena al ristorante morta la vigilessa Sandra Mariani

Sandra Mariani, 47 anni, è spirata in ospedale a Grosseto dopo essere stata colta da malore al termine di una cena al ristorante.

Il magistrato che sta coordinando le indagini ha deciso intanto di partire dal disporre che sul corpo della donna venga eseguita l’autopsia. La vigilessa era a cena al ristorante con il compagno, con il quale aveva raggiunto Follonica per trascorrere un periodo di vacanza.

Sandra Mariani era originaria di Empoli, dove viveva, mentre lavorava a Lastra a Signa come agente della polizia municipale.

Il magistrato ha disposto l’autopsia per capire, innanzitutto, se ci sia un legame diretto tra il cibo ingerito e la successiva morte, anche se avvenuta dopo qualche giorno, oppure se siano state le cure cui è stata sottoposta a non essere adeguate per il tipo di malore riscontrato.

La quarantenne era dipendente del Comune lastrigiano dal 2000 ed era in servizio al corpo di vigili come responsabile del servizio di polizia amministrativa. Ogni giorno andava a lavoro da Empoli, dove viveva insieme al compagno Dante.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lastra a Signa, malore dopo cena al ristorante morta la vigilessa Sandra Mariani Lastra a Signa, malore dopo cena al ristorante morta la vigilessa Sandra Mariani ultima modifica: 2015-08-26T12:37:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento