Roma, cinquantenne via WhatsApp inviava foto pedopornografiche a un bimbo di 10 anni

Un uomo di 51 anni della Valdichiana è stato arrestato dai Carabinieri per istigazione a pratiche di pedofilia e pedo-pornografia, pornografia minorile e detenzione di materiale pedopornografico.

I militari di Camucia di Cortona sono stati allertati dai genitori di un bambino romano i quali, poco prima, avevano visto che sul telefono cellulare del figlio, erano state inviate alcune foto pedo-pornografiche.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento