Milano, decine di richieste di adozione relative al bimbo partorito da Martina Levato

Numerose le richieste pervenute negli uffici del Tribunale per i minorenni di Milano. Sono decine le richieste di adozione relative al bimbo partorito lo scorso Ferragosto da Martina Levato, la bocconiana condannata a 14 anni per un’aggressione con l’acido.

Nel frattempo, i servizi sociali avrebbero stabilito che la donna potrà incontrare il figlio una volta a settimana, non nella comunità dove il piccolo è stato portato ma a San Vittore, dove l’ex studentessa è detenuta.

Lascia un commento