Genova, morto Franco Bonelli uno dei padri del moderno diritto societario italiano

Si è spento all’età di 78 anni Franco Bonelli, l’uomo che ha assistito aziende di vertice come Eni, Telecom, Ferrovie, Alitalia, ha lavorato sia per Silvio Berlusconi che per Carlo De Benedetti. Si è dedicato all’insegnamento universitario.

Sposato da 45 anni, due figli e tre nipoti, oltre al lavoro non aveva grandi passioni o hobby. Nel 1999 Bonelli aveva fondato con Sergio Erede e Aurelio Pappalardo lo Studio Bonelli, Erede, Pappalardo che oggi conta oltre 300 professionisti e 120 dipendenti, con sedi a Genova, Milano, Roma, Bruxelles e Londra, attivo in tutti i settori del diritto societario e commerciale e della consulenza d’impresa.

Franco Bonelli si è laureato a 22 anni con tutti 30 e lode. E’ stato il Principe del diritto societario italiano.

Lascia un commento