Torino, incidente al mercato del pesce di Porta Palazzo l’amministrazione segue con attenzione costante

Dopo l’incidente di ieri al mercato del pesce di Porta Palazzo, l’Amministrazione Comunale sta seguendo con attenzione e partecipazione lo sviluppo delle condizioni di salute dei bambini travolti dalla caduta di un cancello, in continuo contatto con i sanitari per seguire l’evolversi della situazione. Domani mattina l’assessore Ilda Curti andrà a fare visita al bambino ricoverato al Regina Margherita per portare il sostegno e la partecipazione della città alla famiglia in questa difficile circostanza.

L’area dell’incidente è stata posta in sicurezza subito dopo il fatto. Gli agenti della Polizia Municipale sono stati i primi ad intervenire e hanno garantito il pieno controllo dell’area durante le operazioni di soccorso ai bambini e la messa in sicurezza, in attesa degli adempimenti della magistratura.

I due bambini, fratello e sorella di 6 e 4 anni, sono di origine cinese. La bambina è stata dimessa questa mattina dopo una notte in osservazione, mentre il bambino è stato operato ieri sera per le fratture al bacino e al femore ed ora è in condizioni stazionarie, sotto stretta osservazione da parte dei sanitari, che ne monitorano costantemente le condizioni di salute. Il sindaco Piero Fassino ha messo a disposizione della famiglia un mediatore culturale dell’Ufficio stranieri per assisterla nelle relazioni con la struttura sanitaria.

L’Amministrazione Comunale valuterà quali altre misure di accompagnamento alla famiglia si rendessero necessarie.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, incidente al mercato del pesce di Porta Palazzo l’amministrazione segue con attenzione costante Torino, incidente al mercato del pesce di Porta Palazzo l’amministrazione segue con attenzione costante ultima modifica: 2015-08-20T14:39:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento