Rimini, turista tedesca violentata a Miramare

Se lo stupro fosse confermato si tratterebbe del terzo caso di violenza dalla notte di Ferragosto. La tedesca di 19 anni è stata rinvenuta sulla battigia all’altezza di uno stabilimento balneare di Miramare e ha denunciato di aver subito una violenza sessuale.

La turista era semi cosciente. A notarla un passante che ha chiesto l’intervento dei Carabinieri. In ospedale riscontrate lesioni compatibili con una violenza. Dalle analisi del sangue è risultato un tasso alcolemico superiore a 2.

Lascia un commento