Mafia Capitale, il maxi processo vedrà alla sbarra in totale 59 persone

Accogliendo la richiesta della Procura, il Gip di Roma ha disposto il processo con rito immediato per 34 persone coinvolte nella seconda tranche dell’inchiesta su Mafia Capitale, tra cui Massimo Carminati, Salvatore Buzzi, ritenuti i capi del clan, politici locali e imprenditori.

Il giudice ha fissato il processo al prossimo 5 novembre unificandolo all’altro, già disposto. Sarà un vero e proprio maxi processo che vedrà alla sbarra in totale 59 persone.

Lascia un commento