Coriano, arsenale nel garage arrestato pasticcere palermitano

Arrestato dagli agenti della Questura di Rimini un palermitano di 53 anni residente a Coriano, nel Riminese e pasticcere a Riccione che, nel garage di casa, aveva un arsenale di armi d’assalto, fucili a canne mozze, proiettili per mitra, parrucche per travestimenti e giubbotti anti proiettili.

Il siciliano, che ha precedenti specifici per rapina e armi, si trova ora in carcere. Tra le armi scovate dai poliziotti anche un mitra Ak-47 di fabbricazione sovietica.

Lascia un commento