Faenza, russo trovato morto in casa si è costituito albanese

Il russo di 25 anni è stato trovato morto con un colpo di arma da fuoco alla testa in un’abitazione a Faenza, in provincia di Ravenna. A dare l’allarme alcuni vicini.

Un albanese di 23 anni si è costituito ai Carabinieri per l’omicidio del russo. Al momento le dichiarazioni del giovane, che è in stato di fermo per omicidio, sono al vaglio degli inquirenti.  Ancora da chiarire i motivi del gesto.

Lascia un commento