Eseguita in Texas la condanna a morte di Daniel Lopez

L’uomo di 27 anni è stato condannato per aver colpito e ucciso un agente di polizia, il luogotenente Stuart Alexander. Quella di Daniele Lopez è la diciottesima esecuzione dall’inizio dell’anno negli Stati Uniti, la decima in Texas.

I legali di Lopez erano ricorsi, senza successo, alla Corte Suprema per fermare l’esecuzione. Una richiesta avanzata nonostante la contrarietà del loro assistito.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento