Tremano le borse, la Banca centrale cinese svaluta ancora lo yuan

La divisa di Pechino svalutata di nuovo dell’1,62%. Fissato il tasso di cambio yuan/dollaro a 6.3306. Solo ieri, Pechino aveva optato per una svalutazione dello yuan del 2%, fissando la parità centrale con il biglietto verde a 6.2298 dal precedente 6.1162.

yuan

La decisione segnala le forti preoccupazioni della Cina per la frenata della crescita economica e per il calo delle esportazioni del gigante asiatico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tremano le borse, la Banca centrale cinese svaluta ancora lo yuan Tremano le borse, la Banca centrale cinese svaluta ancora lo yuan ultima modifica: 2015-08-12T06:05:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento