Napoli, cede palo di metallo morto Antonio Perella di 15 anni

La tragedia è avvenuta a Bastia Umbria in provincia di Perugia. Antonio Perella, 15 anni, originario di Napoli, era insieme ad alcuni suoi amici nei pressi del palasport quando con un altro coetaneo si è arrampicato sulla rete salva palloni posta dietro alla porta del campo di calcetto comunale. Il palo di metallo ha ceduto. Antonio Perella è caduto ed è stato travolto dal palo.

Gli amici e alcuni residenti hanno subito chiamato aiuto. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118. Perella era già in arresto cardiaco. Hanno provato a lungo con un massaggio cardiaco, ma non c’è stato nulla da fare.

Insieme a lui c’erano altri coetanei che hanno assistito alla scena e che sono stati sentiti dai Carabinieri. I militari, insieme ai vigili del fuoco, su disposizione del magistrato di turno, hanno rimosso il palo e parte della rete che ha ceduto e posto sotto sequestro penale tutto il campetto di calcio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, cede palo di metallo morto Antonio Perella di 15 anni Napoli, cede palo di metallo morto Antonio Perella di 15 anni ultima modifica: 2015-08-09T12:19:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento