Marò, l’Italia farà valere le sue ragioni

Lo ha garantito l’ambasciatore Francesco Azzarello, agente del governo italiano, che lunedì esporrà in aula la posizione di Roma sulla vicenda.

Sul caso dei Fucilieri di Marina l’India ha manifestato “particolare aggressività”, ma noi “siamo estremamente determinati a far valere le nostre ragioni” davanti al Tribunale internazionale del mare di Amburgo. Così il rappresentante italiano fiducioso del buon esito della vicenda dei Marò.

Lascia un commento