Romano di Lombardia, Agnese Moioli morta poco dopo essere stata truffata in casa

La povera vittima è una pensionata di 81 anni. Si tratta di Agnese Moioli, 81 anni, di Romano di Lombardia. Vittima dell’ennesima truffa ai danni degli anziani.

A casa della signora Agnese si sono presentati un uomo e una donna spacciandosi come amici del figlio, che li avrebbe mandati a ritirare degli oggetti d’oro custoditi nella cassaforte. La pensionata li ha subito consegnati.

Solo dopo le è venuto qualche sospetto e ha telefonato al figlio che le ha detto di non avere mandato nessuno. L’uomo è subito corso a casa della madre e l’ha trovava morta, colpita da un infarto dopo avere capito di essere stata truffata.

Lascia un commento