Cassano torna giocatore della Samp ma Ferrero potrà mandarlo via in caso di intemperanze

Il fantasista di Bari Vecchia torna a vestire la maglia della Sampdoria con un biennale da 700 mila euro più bonus. Ma la sua presenza è condizionata da una scrittura privata che consente alla società di Ferrero di rescindere il contratto in caso di intemperanze di Antonio Cassano.

Il giocatore sta svolgendo le visite mediche al laboratorio Albaro di Genova. Domani la firma e il primo allenamento. “Non lo prendo per due anni, ma per farne la nostra bandiera. Dimostrerà di essere un grande uomo”. E’ la scommessa – “speranza” del presidente della Samp Massimo Ferrero.

Lascia un commento