Casal Velino, malore in mare morti Aniello Giosuele e un bulgaro

Sono due le vittime del mare delle ultime ore in Cilento. Si tratta di un immigrato bulgaro di 25 anni morto a Casal Velino mentre faceva il bagno in piscina. Il giovane si sarebbe tuffato subito dopo aver mangiato. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo.

Sempre a Casal Velino, ha perso la vita Aniello Giosuele, 79 anni di Vallo della Lucania. L’uomo, che era cardiopatico, si era tuffato in acqua ed è stato colpito da un infarto.

Lascia un commento