Genova, prima imbottisce di tranquillante la moglie e poi tenta di soffocarla con un cuscino

La donna è riuscita a reagire ferendo il marito con un coltello e allertando i Carabinieri che lo hanno arrestato. Il genovese di 53 anni ha pure aggredito i militari e l’infermiere dell’ambulanza che cercava di medicarlo.

La donna di 55 anni è stata ricoverata all’ospedale di San Martino, mentre l’uomo ha ottenuto sette giorni per ferita da taglio ed è stato sottoposto a rito direttissimo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, prima imbottisce di tranquillante la moglie e poi tenta di soffocarla con un cuscino Genova, prima imbottisce di tranquillante la moglie e poi tenta di soffocarla con un cuscino ultima modifica: 2015-08-06T21:06:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento