Roma, tunisino si è dato fuoco all’interno del centro di immigrazione

L’uomo di 30 anni ha tentato il suicidio all’interno della Questura di Roma dopo che la sua domanda di regolarizzazione è stata rigettata. Ricevuta la comunicazione il tunisino si è cosparso di liquido infiammabile e ha azionato l’accendino.

Il nordafricano trasportato all’ospedale Sant’Eugenio, non sarebbe in pericolo di vita. I due agenti che sono intervenuti per soccorrerlo sono rimasti lievemente feriti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, tunisino si è dato fuoco all’interno del centro di immigrazione Roma, tunisino si è dato fuoco all’interno del centro di immigrazione ultima modifica: 2015-08-04T20:33:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento