Torino, Borgo Vittoria gambizzato un benzinaio in un tentativo di rapina

Far west nel capoluogo piemontese dove è scattata la caccia a un uomo che indossava un cappello da baseball e che è fuggito a piedi. La sparatoria è avvenuta nella piazzola di sosta di un distributore Eni nel quartiere Borgo Vittoria.

Il gestore della pompa, un italiano di 38 anni, è stato ricoverato all’ospedale Maria Vittoria. Non è in pericolo di vita. Ha raccontato di essere stato avvicinato da un uomo, apparentemente italiano, che gli ha chiesto soldi. Al suo rifiuto ha sparato un colpo di pistola alla gamba.

Lascia un commento