Novate Mezzola, elicottero scomparso si teme il peggio per Agostino Folini, Marco Gianatti e Stefano Olcelli

Si tratta dei tre uomini a bordo di un elicottero sparito nel nulla ieri pomeriggio in Valtellina. Il velivolo dell’Elitellina è partito attorno alle 13.15 da Sondrio alla volta della Valmalenco. Oltre al pilota Agostino Folini, 50 anni di Chiuro, direttore operativo della società privata; allo specialista tecnico, Marco Gianatti, 33 anni sondriese; e al motorista Stefano Olcelli, a bordo c’erano alcune persone da trasportare fino ad un rifugio in alta quota, la “Marinelli”. Una volta giunto sul posto, come previsto, i passeggeri sono scesi. A quel punto, sul velivolo sono rimasti il pilota e i suoi due assistenti, tutti molto esperti. (Aggiornamento domenica mattina trovati i cadaveri…)

L’elicottero si è nuovamente alzato in volo per portare a compimento la seconda missione. Dall’alta Valmalenco, dovevano raggiungere la Val Codera – in territorio del Comune di Novate Mezzola (Valchiavenna) – per portare della merce,un’operazione di routine. Ma non sono mai arrivati a destinazione. La tratta prevedeva un volo di non più di un quarto d’ora, e quando, attorno alle 16, dell’elicottero non sono più arrivate notizie, è scattato l’allarme. Dalla sede dell’Elitellina, che avrebbe dovuto avere a quel punto notizie del pilota e degli assistenti, è stato lanciato l’allarme per la scomparsa dell’elicottero, che risultava come sparito nel nulla. Dalla Centrale del 118 è stata quindi diramata alle forze competenti la richiesta di aiuto e in poco tempo nella zona di Novate Mezzola sono sopraggiunte le squadre a terra dei Vigili del fuoco, mentre tutta l’area del percorso effettuato dal velivolo scomparso è stata “battuta” dall’elicottero dell’Elinucleo Vigili del fuoco di Varese, accorso sul posto.

Al velivolo dei pompieri si è poi aggiunto quello della Guardia di Finanza, quello del 118 e alcuni mezzi privati, oltre ai tecnici del Soccorso alpino a terra.

Sono proseguite, invece, le ricerche delle squadre a terra e durante la notte è arrivato anche un elicottero dell’Aeronautica militare specializzato nelle ricerche in notturna. Intanto, presso la sede dell’Elitellina è stata allestita una postazione per monitorare la situazione. I parenti e gli amici più stretti dei tre uomini hanno trascorso lì la notte in attesa di notizie sui loro cari, che però fino a tarda serata non erano ancora arrivate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Novate Mezzola, elicottero scomparso si teme il peggio per Agostino Folini, Marco Gianatti e Stefano Olcelli Novate Mezzola, elicottero scomparso si teme il peggio per Agostino Folini, Marco Gianatti e Stefano Olcelli ultima modifica: 2015-08-01T10:02:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento