Francesco De Gregori tappa estiva del Vivavoce Tour, in Sicilia

DE GREGTAPPA ESTIVA DEL “VIVAVOCE TOUR” A ZAFFERANA ETNEA

Domenica 2 agosto – Anfiteatro Falcone Borsellino, ore 21.30

 Tra gli appuntamenti più attesi della rassegna estiva “Etna In Scena” organizzata da Musica e Suoni in collaborazione con il Comune di Catania

 Special guest il fratello LUIGI “GRECHI” DE GREGORI, duetteranno insieme sui brani “Il Bandito e il Campione” e “Senza Regole”

 Continua il successo del “VIVAVOCE Tour” – oltre 50 date in tutta Italia – con cui FRANCESCO DE GREGORI presenta live “VIVAVOCE”, il doppio album certificato disco di platino dove rivisita con arrangiamenti inediti 28 tra i più importanti e significativi brani del suo repertorio.  L’artista si esibirà dal vivo DOMENICA 2 AGOSTO nell’Anfiteatro Falcone Borsellino di Zafferana Etnea (CT), ed è tra i protagonisti più prestigiosi di ETNA IN SCENA, la rassegna di spettacolo, musica, danza e cultura che per il terzo anno vede rinnovarsi la collaborazione tra il tra il Comune di Zafferana e “Musica e Suoni”. Sul palco sarà accompagnato dalla sua band formata da Guido Guglielminetti (basso e contrabbasso), Paolo Giovenchi (chitarre), Lucio Bardi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Alessandro Arianti (hammond e piano), Stefano Parenti (batteria), Elena Cirillo (violino e cori), Giorgio Tebaldi (trombone), Giancarlo Romani (tromba) e Stefano Ribeca (sax).

LUIGI “GRECHI” DE GREGORI sarà special guest in occasione di questa data: i due fratelli duetteranno insieme sui brani “Il Bandito e il Campione” (la cui musica e il testo sono stati scritti dallo stesso Luigi) e “Senza Regole” (P. Giovenchi – L. Grechi) e saranno accompagnati sul palco da Paolo Giovenchi (chitarre), Lucio Bardi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Alessandro Arianti (hammond e piano), Stefano Parenti (batteria).

«Ho già condiviso il palco di Francesco nel 1989 nel tour “Miramare” – racconta Luigi – quando insieme al bluesman Francis Kuipers aprivamo i suoi concerti. Allora non avevo ancora scritto “Il Bandito e il Campione” e adesso sarà emozionante, per me che l’ho scritta, proporla al pubblico insieme a Francesco che l’ha portata al successo. E poi lo avrò accanto a suonare l’armonica in “Senza Regole”: l’ho sempre apprezzato con quello strumento che suona sin da ragazzo e che è quasi una “seconda” voce, per la naturalezza istintiva con cui la suona».

Prodotto da Guido Guglielminetti, “VIVAVOCE” (Caravan/Sony Music) contiene “Il futuro”, cover del brano “The future” di Leonard Cohen, che De Gregori ha riadattato in italiano e proposto spesso live nei suoi concerti, ora per la prima volta in una versione registrata in studio, e una versione de “La ragazza e la miniera”, arrangiata e realizzata da Ambrogio Sparagna con l’Orchestra Popolare Italiana. Il quarto singolo estratto dall’album (dopo “Alice”, in una nuova versione cantata in duetto con Ligabue, “La donna cannone”, in una nuova versione che vede la collaborazione di Nicola Piovani che ne ha arrangiato e diretto gli archi, e “Generale”), attualmente in rotazione radiofonica, è “LA LEVA CALCISTICA DELLA CLASSE ’68”, nella nuova versione contenuta in “VIVAVOCE”. L’album è disponibile nei negozi tradizionali (in una versione standard – doppio cd – e in una versione deluxe limitata e numerata – 4 vinili, doppio cd e booklet), in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

 (ph. Daniele Barraco)

9 su 10 da parte di 34 recensori Francesco De Gregori tappa estiva del Vivavoce Tour, in Sicilia Francesco De Gregori tappa estiva del Vivavoce Tour, in Sicilia ultima modifica: 2015-07-30T19:10:41+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento