Ciciliano, romeno morto dopo essere precipitato da un muretto

Il corpo dello straniero di 28 anni è stato trovato vicino al campo sportivo di Ciciliano, nella valle Aniene. Il romeno è precipitato da un’altezza di 8 metri in piazza del Campo sportivo. Il corpo dell’uomo è stato notato da un cittadino che ha avvisato i Carabinieri contattando il 112.

L’ipotesi al momento ritenuta più probabile dagli investigatori è che il giovane, ubriaco, sia caduto accidentalmente. C’era una festa in paese e sembrerebbe che il ventenne avesse bevuto.

Da un primo esame esterno del corpo inoltre non sono stati trovati segni di violenza ma sarà l’autopsia a chiarire le cause del decesso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Ciciliano, della compagnia di Subiaco e del Nucleo operativo.

Lascia un commento