Lamezia Terme, giro di prostituzione a Sant’Eufemia arrestato Bruno Muraca

Posto ai domiciliari Bruno Muraca, 28 anni, incensurato, accusato di avere gestito un “giro” di prostituzione a Sant’Eufemia di Lamezia Terme.

Dalle indagini è emerso che le prostitute, tutte straniere, organizzavano gli appuntamenti con i loro clienti attraverso un sito, “Bacheca incontri”. A carico di Bruno Muraca il Gip di Lamezia Terme, su richiesta della Procura della Repubblica, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare.

L’indagine che ha portato all’arresto del ventenne era stata avviata dopo che i Carabinieri, nel settembre del 2014, avevano appreso del continuo via vai di numerosi uomini in alcuni appartamenti della zona di Sant’Eufemia, scoprendo così il giro di prostituzione.

Nel corso dei successivi accertamenti e servizi di pedinamento che sono stati effettuati è stato accertato che Muraca, che aveva ottenuto l’affitto di alcuni locali fingendo di utilizzarli personalmente, non solo accompagnava le prostitute negli appartamenti in cui incontravano i loro “clienti”, ma subaffittava alle stesse donne i locali per brevi periodi di tempo.

L’attività d’indagine, secondo quanto reso noto dai militari, è stata ulteriormente cristallizzata attraverso l’acquisizione delle immagini delle telecamere presenti nella zona, l’analisi dei contatti telefonici e le testimonianze di numerosi clienti, contattati dopo gli incontri con le prostitute.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lamezia Terme, giro di prostituzione a Sant’Eufemia arrestato Bruno Muraca Lamezia Terme, giro di prostituzione a Sant’Eufemia arrestato Bruno Muraca ultima modifica: 2015-07-24T13:13:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento