Lucca, nigeriano disarma guardia giurata di un supermercato

L’africano è poi fuggito. Individuato dalla Polizia grazie alle segnalazioni di un cittadino, ha puntato l’arma contro gli agenti che sono infine riusciti a bloccarlo.

E’ successo a Lucca, protagonista un nigeriano di 23 anni, residente a Pescia, un permesso di soggiorno per motivi umanitari.

Come riferito dal vigilante il giovane sarebbe un “disturbatore abituale” del supermercato. Era stato allontanato già due volte.

Lascia un commento