Caldo killer, 5 morti tra Toscana, Lombardia e Piemonte

Sulle spiagge maremmane hanno perso la vita 3 persone a causa di malori in parte causati dall’ondata di caldo che ha colpito l’Italia. Un uomo di 50 anni si è accasciato sulla spiaggia a Marina di Grossetto. A Orbetello una donna di 83 anni si è sentita male mentre stava nuotando. Un morto su una spiaggia di Follonica. La vittima è un uomo di 60 anni di Siena.

Un morto anche a Dervio nel Lecchese. Morto un turista straniero.

Un ragazzo di 20 anni, straniero, è morto annegato, probabilmente colpito da un malore, nelle acque del lago Maggiore. I soccorritori lo hanno recuperato e hanno tentato di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare. E’ rimasto sott’acqua oltre 40 minuti. E’ successo nel tratto di lago vicino all’imbarcadero di Intra, a Verbania.

Lascia un commento