Rifiuti in Campania, l’Unione Europea condanna l’Italia a pagare 20 milioni

napoli rifiuti in stradaLo ha deciso la Corte di Giustizia dell’Ue. “A causa dell’inesatta applicazione della direttiva “rifiuti” in Campania, l’Italia è condannata a pagare una somma forfettaria di 20 milioni di euro, più una penalità di 120.000 euro per ciascun giorno di ritardo”.

La Corte europea aveva condannato l’Italia già nel marzo del 2010. L’Italia ha il primato negativo della multa più pesante mai inflitta dalla Corte, quella dello scorso dicembre sulle discariche illegali, 40 milioni di euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rifiuti in Campania, l’Unione Europea condanna l’Italia a pagare 20 milioni Rifiuti in Campania, l’Unione Europea condanna l’Italia a pagare 20 milioni ultima modifica: 2015-07-17T06:13:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento