Napoli sconvolta, Cesare Cuozzo ha ucciso il figlio Nicola e la moglie Anna Daniele poi si è suicidato

La tragedia è avvenuta in un appartamento a Napoli, in via ammiraglio Aubry a San Giovanni a Teduccio. Potrebbe trattarsi secondo i Carabinieri, intervenuti sul posto di un omicidio-suicidio.

Sembrerebbe che il capofamiglia, Cesare Cuozzo, 53 anni, ex bidello abbia ucciso il figlio Nicola di 17 anni e la moglie Anna Daniele, 51 anni, sorella dell’assessore alla cultura del Comune di Napoli Nino Daniele. Poi si sarebbe tolto la vita.

Lascia un commento