Accordo raggiunto all’unanimità sulla Grecia e i creditori

Evitata la Grexit. La cancelliera Merkel sostiene che “sulla Grecia è stato approvato il piano A e non c’è nessun bisogno di un piano B”. L’accordo raggiunto all’unanimità sulla Grecia ha più vantaggi che svantaggi. E’ la valutazione della cancelliera Angela Merkel. Il terzo programma per il salvataggio della Grecia avrà un importo di 82-86 miliardi di euro, ha spiegato Merkel. La cancelliera tedesca Angela Merkel ritiene che la fiducia tra i partner dell’Eurozona “potrà essere ristabilita” se quanto concordato sarà applicato nei tempi e nei modi stabiliti.

“Abbiamo evitato il trasferimento dei nostri beni all’estero”. Così il premier greco Alexis Tsipras lasciando l’Eurosummit. “Abbiamo lottato duro” a Bruxelles ora lo faremo in Grecia contro “gli interessi” consolidati, ha aggiunto Tsipras. “Abbiamo ottenuto l’alleggerimento del debito e finanziamenti a medio termine”, ha spiegato il premier greco.

9 su 10 da parte di 34 recensori Accordo raggiunto all’unanimità sulla Grecia e i creditori Accordo raggiunto all’unanimità sulla Grecia e i creditori ultima modifica: 2015-07-13T10:58:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento