Roma, bambino di 5 anni morto alla Furio Camillo possibile errore umano

Non è ancora chiaro al momento come sia accaduta la tragedia alla stazione della metro A. Pare che il bimbo di 5 anni fosse con la madre quando è precipitato nella tromba dell’ascensore. La donna è stata soccorsa dal 118 ed è in stato di choc.

“Sto andando sul posto. La dinamica è strana. Sicuramente c’è stato un errore dell’agente della stazione che ha posto in essere una procedura che non doveva, forse perché c’erano condizioni di difficoltà e alla fine c’è stata la tragedia. L’ascensore bloccato è stato affiancato da un altro ascensore e si è cercato di fare un trasbordo delle persone attraverso una botola. Una procedura non codificata”. Così l’assessore alla Mobilità, Guido Improta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, bambino di 5 anni morto alla Furio Camillo possibile errore umano Roma, bambino di 5 anni morto alla Furio Camillo possibile errore umano ultima modifica: 2015-07-09T17:52:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento