Milano, Maurizio Villa di 56 anni annega in mare ad Aglientu

La tragedia è avvenuta davanti alla spiaggia di Rena Majore ad Aglientu. Maurizio Villa, 56 anni, milanese, è annegato dopo essere entrato in acqua con la moglie di origine svizzera e i due figli di 20 e 25 anni.

Il mare era molto agitato e i quattro si sono trovati subito in difficoltà. I figli e la donna sono stati salvati dal bagnino, Massimiliano Giorgioni. L’uomo ha tentato di salvare anche Maurizio Villa. Lo ha trascinato sull’arenile ma per il turista non c’era più nulla da fare.

Inutile anche il tentativo di rianimarlo con il defibrillatore portato sul posto dal personale del 118; sono intervenuti anche un elicottero decollato da Alghero e i carabinieri di Santa Teresa Gallura.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento