Savona, Lugi Frumento arrestato per l’omicidio del padre Mario

L’uomo ha assassinato a coltellate il genitore di 79 anni al culmine di una lite. Luigi Frumento in seguito ha chiamato un amico dicendogli di aver “fatto una cazzata”. Subito dopo è intervenuta la squadra mobile che lo ha fermato per omicidio volontario aggravato.

Mario Frumento è morto sul colpo a causa delle molteplici ferite riportate. L’arrestato soffre di esaurimento nervoso. Secondo le testimonianze dei vicini, capitava spesso che i due litigassero. L’omicidio è avvenuto nella casa di Luigi Frumento, 44 anni, dove il padre era andato a trovarlo.

Lascia un commento