Pericolo contaminazione da farmaci in wurstel e hamburger

Il pericolo riguarda anche gli alimenti per cani e gatti e più in generale cibi da fast food o street food. Una ricerca guidata dai dipartimenti di Veterinaria dell’università di Torino, mette in guardia sui rischi portati dai residui di ossitetraciclina, un antibiotico usato negli allevamenti.

Entrando nella catena alimentare “possono trasformare il cibo in un veleno per le cellule ed attaccare il sistema immunitario, provocando processi infiammatori”.

Lascia un commento