Belfiore, caldo killer vittima operaio romeno di 50 anni

Il cittadino romeno di 50 anni non è riuscito a lasciare il campo dove stava lavorando a Belfiore nel Veronese. L’hanno ritrovato un’ora dopo, accasciato e privo di vita, due passanti, vicino alla sua bicicletta.

È accaduto in un podere vicino al cimitero. La vittima, con tutta probabilità, stava cercando un posto dove consumare il pranzo al sacco che si era portato con sé, quando ha avuto un malore a causa del caldo intenso. L’uomo, che risulta residente a Caldiero, lavorava da poco per quell’azienda, specializzata nella coltivazione delle mele, dove era arrivato su segnalazione dei connazionali.

Sul posto sono giunti i sanitari di Verona Emergenza, che hanno tentato invano di rianimarlo, e i Carabinieri di San Bonifacio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Belfiore, caldo killer vittima operaio romeno di 50 anni Belfiore, caldo killer vittima operaio romeno di 50 anni ultima modifica: 2015-07-06T19:49:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento