Atene, Tsipras manda l’esercito a fianco della polizia in assetto antisommossa

La decisione, scrive il domenicale britannico Sunday Times, risale al 26 giugno, pochi giorni prima dell’annuncio del referendum di oggi.

scontri atene

Secondo il tabloid, il premier greco Tsipras ha, infatti, approvato la proposta delle forze armate (Operazione Nemesis), che prevede lo schieramento dell’esercito a fianco della Polizia in assetto antisommossa, dopo l’esito del voto del referendum in caso di tumulti.

Lascia un commento