Settimo Torinese rifiuta di accogliere altri 250 migranti

Si tratta dei migranti annunciati in arrivo dalla Prefettura. Il sindaco, Fabrizio Puppo, ha motivato la decisione affermando che, “pur comprendendo le difficoltà e l’emergenza”, “ospitare altre 250 persone in tende da campo con una temperatura di 40 gradi, obbliga a dire no”.

Quello di Settimo Torinese è l’unico hub per l’ospitalità dei profughi in Piemonte.

Lascia un commento