Roma, lite per il cane pugile stende un uomo in piazza De André alla Magliana

Scene di ordinaria follia. Un cane abbaia contro quello di un suo amico. Lui romano di 22 anni, pugile di professione, si lancia contro il proprietario del pitbull. E’ partito alla carica e gli ha sferrato una serie di pugni talmente forti da lasciarlo tramortito a terra. E’ accaduto piazza De André, alla Magliana.

L’aggressore si è quindi allontanato facendo perdere le proprie tracce e non prestando alcun soccorso. Alcuni testimoni hanno chiamato un’ambulanza che ha trasportato il giovane trentenne in ospedale. Tuttora in prognosi riservata, è stato sottoposto a intervento chirurgico e versa in gravi condizioni.

Solo dopo ulteriori accertamenti la Polizia ha scoperto l’identità dell’aggressore che è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

Lascia un commento