Monte di Malo, caramella gommosa andatale per traverso morta la piccola Chiara Maria Popescu

Il cuoricino di Chiara Maria Popescu, bimba di 19 mesi, ha smesso di battere all’ospedale di Santorso dove era stata ricoverata sabato sera dopo un arresto respiratorio con tutta probabilità provocato da una caramella gommosa andatale per traverso.

La tragedia si è consumata nell’abitazione dei coniugi Stefan e Simona in via Mondini Monte di Malo. Quando la mamma s’è accorta che la piccola non respirava più è stato subito avvertito il 118. Il padre l’ha caricata in macchina e si è diretto all’ospedale di Santorso. Alla fine la bambina è tornata a respirare senza però mai riprendere conoscenza.

Caduta in coma, per quattro giorni ha lottato con tutte le sue forze ma alla fine ha dovuto arrendersi. I genitori hanno dato il consenso all’espianto degli organi. Chiara Maria Popescu lascia due fratellini di 3 e 6 anni.

Lascia un commento