Urbino, diciannovenne festeggia la fine della scuola con un petardo e perde tre dita

Lo studente stava festeggiando l’ultimo giorno di scuola quando è successo l’incidente. Il diciannovenne di Urbino ha fatto esplodere un petardo, costruito da lui stesso con una miscela di polveri, che però gli è scoppiato in mano procurandogli l’amputazione di 3 dita.

Altri due compagni sono stati colpiti da schegge. Una volta soccorso, il giovane è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale di Ancona per essere sottoposto ad un intervento di chirurgia della mano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Urbino, diciannovenne festeggia la fine della scuola con un petardo e perde tre dita Urbino, diciannovenne festeggia la fine della scuola con un petardo e perde tre dita ultima modifica: 2015-06-10T17:12:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento