Calcio scommesse, al centro delle nuove indagini c’è la gara Savona-Teramo

palloneNotificati 5 avvisi di garanzia ed eseguite perquisizioni domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Catanzaro sul Calcio scommesse. Al centro dei nuovi sviluppi dell’inchiesta c’è la gara Savona-Teramo di Lega Pro che ha consentito agli abruzzesi di ottenere la promozione in B.

Tra gli indagati risultano il collaboratore tecnico del Parma ed ex direttore sportivo della Ternana Giuliano Pesce e il presidente del Teramo Luciano Campitelli.

Nell’inchiesta sono poi coinvolti il direttore sportivo del Teramo, Marcello Di Giuseppe, 47 anni, quello del Savona Marco Barghigiani, 52 anni e il calciatore del San Paolo Padova Davide Matteini, 33 anni. Tutti questi hanno subito perquisizioni e ricevuto un avviso di garanzia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Calcio scommesse, al centro delle nuove indagini c’è la gara Savona-Teramo Calcio scommesse, al centro delle nuove indagini c’è la gara Savona-Teramo ultima modifica: 2015-06-10T11:06:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento